Français
France
s'inscrire
Conseils d'eurolivre.fr
Livres similaires
Autres livres qui pourraient ressembler au livre recherché:
Outils de recherche
Livre conseillé
Actualités
Publicité
FILTRE
- 0 Résultats
prix le plus bas: 11,90 €, prix le plus élevé: 18,95 €, prix moyen: 13,31 €
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Peyretti Enrico
Livre non disponible
(*)
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Peyretti Enrico - nouveau livre

ISBN: 9788860890290

ID: a105987e3aa99728a99c8010a9dc6bf9

Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza, libro di Peyretti Enrico, edito da Il margine. La guerra è il delitto perfetto. Anzi, di più. L'autore del delitto perfetto resta non scoperto e perciò impunito. L'autore della guerra è invece scopertissimo, anche perché si esibisce e si gloria del suo delitto. Resta impunito perché la guerra si fa legge sopra ogni legge, e perché non manca mai chi teorizzando identifica il fatto col valore, l'imposizione violenta con il diritto, e convince le vittime (uccisori e uccisi) alla rassegnazione . È uno dei pensieri che formano questo libro di Enrico Peyretti, studioso di Gandhi e della nonviolenza, tra i fondatori del mensile torinese Il foglio , collaboratore di Servitium e di Rocca . Si tratta appunto di una raccolta di fulminanti, profondi pensieri contro la guerra e la violenza, ma soprattutto che scavano con ostinazione dentro la possibilità, la necessità, l'urgenza di costruire una cultura della nonviolenza, che parta dalla persona e arrivi alla politica. Media / Libri/Scienze umane / pace e guerra,pacifismo, Il margine

Nouveaux livres Lafeltrinelli.it
Nr. 9788860890290 Frais d'envoi, 2, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Peyretti Enrico
Livre non disponible
(*)
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Peyretti Enrico - nouveau livre

ISBN: 9788860890290

ID: a105987e3aa99728a99c8010a9dc6bf9

Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza, libro di Peyretti Enrico, edito da Il margine. La guerra è il delitto perfetto. Anzi, di più. L'autore del delitto perfetto resta non scoperto e perciò impunito. L'autore della guerra è invece scopertissimo, anche perché si esibisce e si gloria del suo delitto. Resta impunito perché la guerra si fa legge sopra ogni legge, e perché non manca mai chi teorizzando identifica il fatto col valore, l'imposizione violenta con il diritto, e convince le vittime (uccisori e uccisi) alla rassegnazione . È uno dei pensieri che formano questo libro di Enrico Peyretti, studioso di Gandhi e della nonviolenza, tra i fondatori del mensile torinese Il foglio , collaboratore di Servitium e di Rocca . Si tratta appunto di una raccolta di fulminanti, profondi pensieri contro la guerra e la violenza, ma soprattutto che scavano con ostinazione dentro la possibilità, la necessità, l'urgenza di costruire una cultura della nonviolenza, che parta dalla persona e arrivi alla politica. Media / Libri/Scienze umane / pace e guerra,pacifismo, Il margine

Nouveaux livres Lafeltrinelli.it
Nr. 9788860890290 Frais d'envoi, 2, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Enrico Peyretti
Livre non disponible
(*)
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Enrico Peyretti - nouveau livre

ISBN: 9788860890290

ID: a105987e3aa99728a99c8010a9dc6bf9

Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza, libro di Enrico Peyretti, edito da Il margine. La guerra è il delitto perfetto. Anzi, di più. L'autore del delitto perfetto resta non scoperto e perciò impunito. L'autore della guerra è invece scopertissimo, anche perché si esibisce e si gloria del suo delitto. Resta impunito perché la guerra si fa legge sopra ogni legge, e perché non manca mai chi teorizzando identifica il fatto col valore, l'imposizione violenta con il diritto, e convince le vittime (uccisori e uccisi) alla rassegnazione . È uno dei pensieri che formano questo libro di Enrico Peyretti, studioso di Gandhi e della nonviolenza, tra i fondatori del mensile torinese Il foglio , collaboratore di Servitium e di Rocca . Si tratta appunto di una raccolta di fulminanti, profondi pensieri contro la guerra e la violenza, ma soprattutto che scavano con ostinazione dentro la possibilità, la necessità, l'urgenza di costruire una cultura della nonviolenza, che parta dalla persona e arrivi alla politica. Media / Libri/Scienze umane / pace e guerra,pacifismo, Il margine

Nouveaux livres Lafeltrinelli.it
Nr. 9788860890290 Frais d'envoi, 2, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Il  diritto di non uccidere. Schegge di speranza
Livre non disponible
(*)
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - nouveau livre

ISBN: 9788860890290

ID: 1c61c0ee1578e3750b8615a81dd1783d

"La guerra è il delitto perfetto. Anzi, di più. L'autore del delitto perfetto resta non scoperto e perciò impunito. L'autore della guerra è invece scopertissimo, anche perché si esibisce e si gloria del suo delitto. Resta impunito perché la guerra si fa legge sopra ogni legge, e perché non manca mai chi teorizzando identifica il fatto col valore, l'imposizione violenta con il diritto, e convince le vittime (uccisori e uccisi) alla rassegnazione". È uno dei pensieri che formano questo libro di Enrico Peyretti, studioso di Gandhi e della nonviolenza, tra i fondatori del mensile torinese "Il foglio", collaboratore di "Servitium" e di "Rocca". Si tratta appunto di una raccolta di fulminanti, profondi pensieri contro la guerra e la violenza, ma soprattutto che scavano con ostinazione dentro la possibilità, la necessità, l'urgenza di costruire una cultura della nonviolenza, che parta dalla persona e arrivi alla politica. Libri / Società, politica e comunicazione / Studi interdisciplinari, Il Margine

Nouveaux livres Ibs.it
Nr. 9788860890290 Frais d'envoi, 2 giorni, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Peyretti, Enrico
Livre non disponible
(*)
Peyretti, Enrico:
Il diritto di non uccidere. Schegge di speranza - Livres de poche

ISBN: 9788860890290

[ED: Taschenbuch], [PU: Il Margine], "La guerra è il delitto perfetto. Anzi, di più. L'autore del delitto perfetto resta non scoperto e perciò impunito. L'autore della guerra è invece scopertissimo, anche perché si esibisce e si gloria del suo delitto. Resta impunito perché la guerra si fa legge sopra ogni legge, e perché non manca mai chi teorizzando identifica il fatto col valore, l'imposizione violenta con il diritto, e convince le vittime (uccisori e uccisi) alla rassegnazione". È uno dei pensieri che formano questo libro di Enrico Peyretti, studioso di Gandhi e della nonviolenza, tra i fondatori del mensile torinese "Il foglio", collaboratore di "Servitium" e di "Rocca". Si tratta appunto di una raccolta di fulminanti, profondi pensieri contro la guerra e la violenza, ma soprattutto che scavano con ostinazione dentro la possibilità, la necessità, l'urgenza di costruire una cultura della nonviolenza, che parta dalla persona e arrivi alla politica.Versandfertig in über 4 Wochen, [SC: 0.00]

Nouveaux livres Booklooker.de
buecher.de GmbH & Co. KG
Frais d'envoiVersandkostenfrei (EUR 0.00)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.