. .
Français
France
s'inscrire
Conseils d'eurolivre.fr
Livres similaires
Autres livres qui pourraient ressembler au livre recherché:
Outils de recherche
Livre conseillé
Actualités
Publicité
FILTRE
- 0 Résultats
prix le plus bas: 27,00 €, prix le plus élevé: 36,99 €, prix moyen: 30,74 €
La fotografia. Una storia culturale e visuale - Clarke, Graham
Livre non disponible
(*)
Clarke, Graham:
La fotografia. Una storia culturale e visuale - Livres de poche

ISBN: 9788806196271

[ED: Softcover], [PU: Einaudi], Dalla prima nebulosa "eliografia" scattata da Joseph Nicéphore Niépce nel 1826 fino alle composizioni classiche di Cartier-Bresson e Alfred Stieglitz e alle formidabili strategie postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è uno straordinario susseguirsi di immagini acute e penetranti. Ma le fotografie sono anche le immagini più diffuse del nostro tempo, dotate di una capacità infinita di registrare gli eventi e di renderli importanti conferendo loro un nuovo status. Ma come si legge una fotografia? In una serie di acute disamine dei temi e dei generi più rilevanti, Graham Clarke presenta in modo chiaro ed efficace lo sviluppo storico della fotografia e illustra il pensiero dei critici più interessanti sull'argomento, tra cui Roland Barthes e Susan Sontag. Il libro è incentrato su una analisi innovativa dei temi principali legati a questo argomento - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo e il reportage - e sullo studio minuzioso di immagini esemplari, alla luce dei rispettivi contesti culturali e ideologici. Versandfertig in 2-4 Wochen, DE, [SC: 0.00], Neuware, gewerbliches Angebot, offene Rechnung (Vorkasse vorbehalten)

Nouveaux livres Booklooker.de
buecher.de GmbH & Co. KG
Frais d'envoiVersandkostenfrei, Versand nach Deutschland (EUR 0.00)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
La fotografia. Una storia culturale e visuale - Clarke Graham
Livre non disponible
(*)
Clarke Graham:
La fotografia. Una storia culturale e visuale - nouveau livre

ISBN: 9788806196271

ID: 596126405

''Dalla prima nebulosa ''''eliografia'''' scattata da Joseph Nicéphore Niépce nel 1826 fino alle composizioni classiche di Cartier-Bresson e Alfred Stieglitz e alle formidabili strategie postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è uno straordinario susseguirsi di immagini acute e penetranti. Ma le fotografie sono anche le immagini più diffuse del nostro tempo, dotate di una capacità infinita di registrare gli eventi e di renderli importanti conferendo loro un nuovo status. Ma come si legge una fotografia? In una serie di acute disamine dei temi e dei generi più rilevanti, Graham Clarke presenta in modo chiaro ed efficace lo sviluppo storico della fotografia e illustra il pensiero dei critici più interessanti sull'argomento, tra cui Roland Barthes e Susan Sontag. Il libro è incentrato su una analisi innovativa dei temi principali legati a questo argomento - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo e il reportage - e sullo studio minuzioso di immagini esemplari, alla luce dei rispettivi contesti culturali e ideologici. '' Fotografia, Einaudi

Nouveaux livres Libreriauniversita..
Frais d'envoizzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
La fotografia. Una storia culturale e visuale - Graham Clarke, B. Del Mercato
Livre non disponible
(*)
Graham Clarke, B. Del Mercato:
La fotografia. Una storia culturale e visuale - livre d'occasion

2009, ISBN: 8806196278

[SR: 30014], Copertina flessibile, [EAN: 9788806196271], Einaudi, Einaudi, Libro, [PU: Einaudi], 2009-04-07, Einaudi, Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag., 508761031, Fotografia, 508758031, Arte, cinema e fotografia, 411664031, Categorie, 411663031, Libri

livre d'occasion Amazon.it
LIBROPOLI VERONA S.A.S.
Gebraucht Frais d'envoiAmazon-Produkte ab EUR 19 Versandkostenfrei in Italien und der Schweiz, EUR 6 für den Rest der EU.. Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi (EUR 5.50)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
La fotografia. Una storia culturale e visuale - Graham Clarke, B. Del Mercato
Livre non disponible
(*)
Graham Clarke, B. Del Mercato:
La fotografia. Una storia culturale e visuale - nouveau livre

2009, ISBN: 8806196278

[SR: 30014], Copertina flessibile, [EAN: 9788806196271], Einaudi, Einaudi, Libro, [PU: Einaudi], 2009-04-07, Einaudi, Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag., 508761031, Fotografia, 508758031, Arte, cinema e fotografia, 411664031, Categorie, 411663031, Libri

Nouveaux livres Amazon.it
duendeturin
, Neuware Frais d'envoiAmazon-Produkte ab EUR 19 Versandkostenfrei in Italien und der Schweiz, EUR 6 für den Rest der EU.. Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi (EUR 5.50)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
La fotografia - Graham Clarke
Livre non disponible
(*)
La fotografia - Graham Clarke - nouveau livre

ISBN: 9788806196271

ID: 3d0cbbb038dd2bfd9e838af756f3604e

La fotografia, libro di Graham Clarke, edito da Einaudi. Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag. Media / Libri/Arti e spettacolo / Fotografia, Einaudi

Nouveaux livres Lafeltrinelli.it
Nr. 9788806196271 Frais d'envoi, 2, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.

Détails sur le livre
La fotografia. Una storia culturale e visuale

Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag.

Informations détaillées sur le livre - La fotografia. Una storia culturale e visuale


EAN (ISBN-13): 9788806196271
ISBN (ISBN-10): 8806196278
Version reliée
Livre de poche
Date de parution: 2009
Editeur: Einaudi
281 Pages
Langue: ita/Italienisch

Livre dans la base de données depuis 27.01.2010 01:59:31
Livre trouvé récemment le 23.09.2017 15:01:40
ISBN/EAN: 9788806196271

ISBN - Autres types d'écriture:
88-06-19627-8, 978-88-06-19627-1


< pour archiver...
Livres en relation