. .
Français
France
Livres similaires
Autres livres qui pourraient ressembler au livre recherché:
Outils de recherche
s'inscrire

Connectez-vous avec Facebook:

S'inscrire
Mot de passe oublié?


Historique de recherche
Liste pense-bête
Liens vers eurolivre.fr

Partager ce livre sur…
Livre conseillé
Actualités
Conseils d'eurolivre.fr
Publicité
FILTRE
- 0 Résultats
prix le plus bas: 12,32 €, prix le plus élevé: 20,54 €, prix moyen: 14,40 €
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto
Livre non disponible
(*)
Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto:
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - nouveau livre

2009, ISBN: 8806196758

[SR: 289805], Copertina flessibile, [EAN: 9788806196752], Einaudi, Einaudi, Libro, [PU: Einaudi], 2009-02-17, Einaudi, "Smettetela con questo maledetto Corano!" urla Darina alle donne che pregano nella camera del padre appena morto. Il padre, ateo convinto e appassionato di jazz, avrebbe voluto ascoltare la voce di Nina Simone e mai il Corano. Darina inizia così a raccontare la propria infanzia e adolescenza, a partire dall'educazione sentimentale ricevuta dal padre-che le ha insegnato a rifiutare qualunque forma di sottomissione ("Non pensare che la verginità sia l'unica dote di una donna": meglio perderla subito). Nella Beirut dei folli anni della guerra civile (1975-90) la posixione di Darina e della sua famiglia è particolare, scivolosa, difficile: "In un Libano dove ciascuno esiste solo attraverso una fede e una comunità noi non avevamo né tede né confessione". Stillo sfondo di bombardamenti e stragi, Darina scopre Baudelaire, i Led Zeppelin, il cinema e il teatro. Vive le prime crisi mistiche, combattute a forza di bicchieri di whisky insieme al padre. Viene iniziata al sesso, scivola nella cocaina, prova l'ebrezza della roulette russa, "tanto per sentirsi vivi" e "dimenticare l'orrore". Fino a quando, la giovane donna troppo libera e troppo scandalosa paga il prezzo della propria voglia di vivere e della propria libertà ("una libertà di merda in un paese di merda", dice al padre morto, e a cui mai comunque rinuncerà), finendo rinchiusa in un manicomio. Prima di fuggire, finalmente libera a Parigi., 1346621031, Biografie e autobiografie, 508714031, Biografie, diari e memorie, 411664031, Categorie, 411663031, Libri, 508880031, Studi culturali e sociali, 508879031, Società e scienze sociali, 411664031, Categorie, 411663031, Libri

Nouveaux livres Amazon.it
Amazon.it
, Nouveau produit Frais d'envoiProduits Amazon livraison gratuite à partir de EUR 19 en Italie et Suisse, EUR 6 pour le reste de l'Europe. Generalmente spedito in 24 ore (EUR 5.50)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto
Livre non disponible
(*)
Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto:
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - nouveau livre

2009, ISBN: 8806196758

[SR: 278698], Copertina flessibile, [EAN: 9788806196752], Einaudi, Einaudi, Libro, [PU: Einaudi], 2009-02-17, Einaudi, "Smettetela con questo maledetto Corano!" urla Darina alle donne che pregano nella camera del padre appena morto. Il padre, ateo convinto e appassionato di jazz, avrebbe voluto ascoltare la voce di Nina Simone e mai il Corano. Darina inizia così a raccontare la propria infanzia e adolescenza, a partire dall'educazione sentimentale ricevuta dal padre-che le ha insegnato a rifiutare qualunque forma di sottomissione ("Non pensare che la verginità sia l'unica dote di una donna": meglio perderla subito). Nella Beirut dei folli anni della guerra civile (1975-90) la posixione di Darina e della sua famiglia è particolare, scivolosa, difficile: "In un Libano dove ciascuno esiste solo attraverso una fede e una comunità noi non avevamo né tede né confessione". Stillo sfondo di bombardamenti e stragi, Darina scopre Baudelaire, i Led Zeppelin, il cinema e il teatro. Vive le prime crisi mistiche, combattute a forza di bicchieri di whisky insieme al padre. Viene iniziata al sesso, scivola nella cocaina, prova l'ebrezza della roulette russa, "tanto per sentirsi vivi" e "dimenticare l'orrore". Fino a quando, la giovane donna troppo libera e troppo scandalosa paga il prezzo della propria voglia di vivere e della propria libertà ("una libertà di merda in un paese di merda", dice al padre morto, e a cui mai comunque rinuncerà), finendo rinchiusa in un manicomio. Prima di fuggire, finalmente libera a Parigi., 1346621031, Biografie e autobiografie, 508714031, Biografie, diari e memorie, 411664031, Categorie, 411663031, Libri, 508880031, Studi culturali e sociali, 508879031, Società e scienze sociali, 411664031, Categorie, 411663031, Libri

Nouveaux livres Amazon.it
Amazon.it
, Prodotto nuovo Frais d'envoiSpedizione gratuita in Italia e in Svizzera per prodotti Amazon a partire da 19 euro. 6 euro nel resto d'Europa.. Generalmente spedito in 24 ore (EUR 6.00)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Mohamed Kacimi,Darina Al-Jo
Livre non disponible
(*)
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Mohamed Kacimi,Darina Al-Jo - nouveau livre

ISBN: 9788806196752

ID: 80dbff42e07aa9bc5565d8475c76c3cc

Quando Nina Simone ha smesso di cantare, libro di Mohamed Kacimi,Darina Al-Joundi, edito da Einaudi. Smettetela con questo maledetto Corano! urla Darina alle donne che pregano nella camera del padre appena morto. Il padre, ateo convinto e appassionato di jazz, avrebbe voluto ascoltare la voce di Nina Simone e mai il Corano. Darina inizia così a raccontare la propria infanzia e adolescenza, a partire dall'educazione sentimentale ricevuta dal padre che le ha insegnato a rifiutare qualunque forma di sottomissione ( Non pensare che la verginità sia l'unica dote di una donna : meglio perderla subito). Nella Beirut dei folli anni della guerra civile (1975-90) la posizione di Darina e della sua famiglia è particolare, scivolosa, difficile: In un Libano dove ciascuno esiste solo attraverso una fede e una comunità noi non avevamo né tede né confessione . Sullo sfondo di bombardamenti e stragi, Darina scopre Baudelaire, i Led Zeppelin, il cinema e il teatro. Vive le prime crisi mistiche, combattute a forza di bicchieri di whisky insieme al padre. Viene iniziata al sesso, scivola nella cocaina, prova l'ebrezza della roulette russa, tanto per sentirsi vivi e dimenticare l'orrore . Fino a quando, la giovane donna troppo libera e troppo scandalosa paga il prezzo della propria voglia di vivere e della propria libertà ( una libertà di merda in un paese di merda , dice al padre morto, e a cui mai comunque rinuncerà), finendo rinchiusa in un manicomio. Prima di fuggire, finalmente libera a Parigi. Media / Libri/Letterature / letteratura internazionale, Einaudi

Nouveaux livres Lafeltrinelli.it
Nr. 9788806196752 Frais d'envoi, 2, zzgl. Versandkosten, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto
Livre non disponible
(*)
Darina Al-Joundi, Mohamed Kacimi, M. Botto:
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Livres de poche

2009, ISBN: 8806196758

[SR: 3886133], Paperback, [EAN: 9788806196752], I Coralli, I Coralli, Book, [PU: I Coralli], 2009-01-01, I Coralli, 1025612, Subjects, 349777011, Antiquarian, Rare & Collectable, 91, Art, Architecture & Photography, 67, Biography, 68, Business, Finance & Law, 507848, Calendars, Diaries & Annuals, 69, Children's Books, 274081, Comics & Graphic Novels, 71, Computing & Internet, 72, Crime, Thrillers & Mystery, 496792, Education Studies & Teaching, 62, Fiction, 66, Food & Drink, 275835, Gay & Lesbian, 74, Health, Family & Lifestyle, 65, History, 64, Home & Garden, 63, Horror, 89, Humour, 275738, Languages, 61, Mind, Body & Spirit, 73, Music, Stage & Screen, 275389, Poetry, Drama & Criticism, 59, Reference, 58, Religion & Spirituality, 88, Romance, 5106747031, School Books, 57, Science & Nature, 4034595031, Science Fiction & Fantasy, 564334, Scientific, Technical & Medical, 60, Society, Politics & Philosophy, 55, Sports, Hobbies & Games, 83, Travel & Holiday, 52, Young Adult, 266239, Books

livre d'occasion Amazon.co.uk
BALDINBOOKS
D'occasion Frais d'envoiEurope zone 1 : GBP 5,48 par produit.. Usually dispatched within 1-2 business days (EUR 4.80)
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - Al-Joundi Darina; Kacimi Mohamed
Livre non disponible
(*)
Al-Joundi Darina; Kacimi Mohamed:
Quando Nina Simone ha smesso di cantare - edition reliée, livre de poche

2009, ISBN: 9788806196752

Traduzione di Botto M. Torino, 2009; br., pp. 139, cm 13,5x21,5. (I Coralli). "Smettetela con questo maledetto Corano!" urla Darina alle donne che pregano nella camera del padre appena morto. Il padre, ateo convinto e appassionato di jazz, avrebbe voluto ascoltare la voce di Nina Simone e mai il Corano. Darina inizia cos 139 Pages, Einaudi, 2009

livre d'occasion Libroco.it
Libroco
Frais d'envoiPlus frais d'envoi, Livraison non-comprise
Details...
(*) Livre non disponible signifie que le livre est actuellement pas disponible à l'une des plates-formes associées nous recherche.

Détails sur le livre
Quando Nina Simone ha smesso di cantare
Auteur:

Al-Joundi, Darina; Kacimi, Mohamed

Titre:

Quando Nina Simone ha smesso di cantare

ISBN:

"Smettetela con questo maledetto Corano!" urla Darina alle donne che pregano nella camera del padre appena morto. Il padre, ateo convinto e appassionato di jazz, avrebbe voluto ascoltare la voce di Nina Simone e mai il Corano. Darina inizia così a raccontare la propria infanzia e adolescenza, a partire dall'educazione sentimentale ricevuta dal padre-che le ha insegnato a rifiutare qualunque forma di sottomissione ("Non pensare che la verginità sia l'unica dote di una donna": meglio perderla subito). Nella Beirut dei folli anni della guerra civile (1975-90) la posixione di Darina e della sua famiglia è particolare, scivolosa, difficile: "In un Libano dove ciascuno esiste solo attraverso una fede e una comunità noi non avevamo né tede né confessione". Stillo sfondo di bombardamenti e stragi, Darina scopre Baudelaire, i Led Zeppelin, il cinema e il teatro. Vive le prime crisi mistiche, combattute a forza di bicchieri di whisky insieme al padre. Viene iniziata al sesso, scivola nella cocaina, prova l'ebrezza della roulette russa, "tanto per sentirsi vivi" e "dimenticare l'orrore". Fino a quando, la giovane donna troppo libera e troppo scandalosa paga il prezzo della propria voglia di vivere e della propria libertà ("una libertà di merda in un paese di merda", dice al padre morto, e a cui mai comunque rinuncerà), finendo rinchiusa in un manicomio. Prima di fuggire, finalmente libera a Parigi.

Informations détaillées sur le livre - Quando Nina Simone ha smesso di cantare


EAN (ISBN-13): 9788806196752
ISBN (ISBN-10): 8806196758
Version reliée
Livre de poche
Date de parution: 2009
Editeur: Einaudi
139 Pages
Langue: ita/Italienisch

Livre dans la base de données depuis 29.06.2009 20:45:41
Livre trouvé récemment le 27.03.2017 22:50:24
ISBN/EAN: 8806196758

ISBN - Autres types d'écriture:
88-06-19675-8, 978-88-06-19675-2


< pour archiver...
Livres en relation